Torta frutta e fibre

No votes yet.
Please wait...
Tempi preparazione
10 mins
Tempo di Cottura
40 mins
Difficoltà
facile
Porzioni
6 persone
Portata
Colazione
Postato da
Pubblicato il
200 gr
Scarti dell'estrattore o centrifuga
300 gr
Farina 00
100 gr
zucchero di canna (meglio se integrale)
3 nr
Uova
120 ml
Olio di semi (girasole)
1 nr
Bustina di lievito per dolci
1 Pizzico
Sale
Torta frutta e fibre

Vi presento un dolce per chi come me ama centrifugati ed estratti di frutta e verdura…

Con gli “scarti” dei nostri succhi possiamo preparare degli ottimi dolci per la colazione o per la merenda. Ogni volta il dolce avrà un gusto diverso perchè, oltre a personalizzarlo eventualmente sostituendo parte della farina con del cocco o del cacao (o entrambi), o aggiungendo della frutta secca o quello che desiderate all’impasto, le fibre che utilizzerete potranno cambiare a seconda delle stagioni o dei vostri gusti.

Siccome 200g di scarti non è proprio pochissimo, vi consiglio di congelarli e accumularne un po’, soprattutto se utilizzate frutta particolarmente gustosa tipo fragole, ananas, arancia, …

Nella foto trovate la mia versione con il cacao (per farla mangiare a mio figlio :-)) (ho sostituito circa due cucchiai di farina con il cacao amaro in polvere)

  1. inserire tutti gli ingredienti nel boccale con le lame vel 7 finchè il composto non risulta ben amalgamato (circa 3 min)
  2. versare l'impasto in una teglia rivestita di carta forno di circa 22cm di diametro (buona anche con lo stampo del plum cake) ed infornare in forno statico a 180°. Dopo circa 30 min fate la prova stecchino e tenetela d'occhio.

No comments yet, be the first to leave one!

You must be logged in to post a comment.