Pasta alla Carbonara

No votes yet.
Please wait...
Preparation time
5 mins
Cooking time
9 mins
Difficulty
facile
Serves
4 people
Meal course
Pranzo e Cena
Posted by
Posted on
1 nr
Tuorlo d'uovo
3 nr
Uova
40 gr
Pecorino
40 gr
Parmigiano
100 gr
Guanciale
Pasta alla Carbonara
  1. tagliare il guanciale a cubetti ( in alternativa potete usare la pancetta tesa)
  2. inserire guanciale nel Cook Processor - Friggere P1
  3. Rimuovere il guanciale e mettere da parte, cercando di lasciare nel Cook Processor l'unto che si è formato
  4. Aggiungere la riduzione con la lama e gratuggiare i formaggi
  5. Rimuovere la riduzione
  6. Mettere la lama nel Cook Processor, aggiungere il formaggio grattuggiato, le uova e il pepe. Frullare 20 secondi vel. 6
  7. Nel frattempo portate a ebollizione acqua salata e cuocete la pasta
  8. Prima di scolare la pasta frullare ancora qualche secondo e rimuovere la lama. aggiungete la pancetta.
  9. Scolate la pasta e conditela direttamente nel Cook Processor
  10. Servire con una bella spolverata di pecorino e una macinata di pepe

8 comments

  1. Andrea said on Dicembre 7, 2015

    Bellissima foto, da far venire l’acquolina in bocca.
    In questo caso, il CookProcessor è utilizzato per soffriggere il guanciale, grattare il formaggio, mantecare la pasta con il condimento.
    Non è utilizzato per cuocere la pasta. Mi piacerebbe invece provare a cuocere la pasta con il KookProcessor, dovremmo sapere le dosi di acqua e pasta, ed il tempo necessario.
    Un saluto.

    Rating: 1.0/5. From 1 vote.
    Please wait...
  2. Chris said on Dicembre 7, 2015

    Ciao Andrea, vorresti cuocere la carbonara risottata? o intendi semplicemente cuocere la pasta scolarla e poi condire dopo nel cookprocessor?

    No votes yet.
    Please wait...
  3. Andrea said on Dicembre 7, 2015

    Ciao,
    prima di tutto complimenti per il bel sito.
    Da circa un mese sono anche io utilizzatore del CookProcessor, e come molti ho ravvisato subito la esiguità delle ricette a disposizione.
    Il motivo mi è apparso chiaro ben presto: non basta lo sforzo della casa madre (KitchenAid), ci vuole un forum di utenti.
    Stavo quasi per aprire io un forum del genere, visto che ne ho le competenze informatiche(*), ma poi poco fa, ho trovato questo tuo bel sito.
    E quindi mi sono iscritto.per partecipare, con le ricette, e con qualche piccolo feedback da scambiare in privato.

    Tornando alla tua domanda: si, mi riferisco alla pasta risottata. Dove si mette l’acqua, la pasta e poi non si scola, quindi bisogna azzeccare bene la quantità d’acqua.
    Saluti e buon 8 dicembre per domani.
    Andrea

    (*) Beh, al giorno d’oggi per aprire un forum sono sufficienti le competenze informatiche di mia zia Grazietta. Ma per fare un sito veramente carino come questo non è proprio così.

    Rating: 5.0/5. From 1 vote.
    Please wait...
  4. Chris said on Dicembre 7, 2015

    Grazie Andrea, posso provare a fare i passaggi che faccio con la cacio e pepe e vedere il risultato… unica perplessità mi si cuoce l’uovo… ho visto che ci sono delle ricette bimby che lo prevedono si potrebbe provare a seguire quelle indicazioni per le quantità ed eventualmente aggiustare il tiro.

    Rating: 5.0/5. From 1 vote.
    Please wait...
    1. tiziana said on Dicembre 9, 2015

      salve, bellissima ricetta la proverò sicuramente! Scusa se scrivo qua …..ho un piccolo (grande) problemino,cioè ho da poco acquistato il cook processor da neanche una settimana e due giorni fa ho provato a fare un risotto ai funghi porcini e mi è venuto spettacolare,il problema sta nel piccolo tappino dosatore che durante la cottura del mio risotto l’ho lasciato nel coperchio (non sapendo che si doveva o toglire/lasciare) quindi si è praticamente INCOLLATO e non ne vuole sapere di uscire,……ho già telefonato all’assistenza e mi hanno mandato un’e-mail dove mi dicono che quando hanno un coperchio disponibile mi faranno sapere…..Ora il mio pensiero è,posso continuare a cucinare anche se devo aspettare quando mi arriva l’altro o no? e come faccio a fare certe ricette dove prevede l’aggiunta degli ingredienti direttamente dal foro del coperchio? x esempio la pizza,la maionese ecc.. grazie!

      No votes yet.
      Please wait...
  5. Chris said on Dicembre 10, 2015

    è capitato anche a me proprio ieri, fortunatamente con un po di sapone dei piatti e facendo leggermente leva questa mattina sono riuscito a staccarlo. Da quello che ho letto comunque il servizio assistenza è molto efficace quindi non penso ci metteranno molto a procurarti un nuovo coperchio,
    A questo punto è conclamato che il punto debole del cook è il coperchio, speriamo trovino una soluzione!

    No votes yet.
    Please wait...
    1. tiziana said on Dicembre 10, 2015

      ciao Chris,grazie per avermi risposto….cmq ho provato anch’io con il sapone dei piatti ma senza risultato!E’ un peccato che hanno fatto una pecca proprio sul tappino!……praticamente quando mi daranno un ‘altro coperchio (spero presto) sicuramente dove prevede la cottura li farò tutti senza tappo x non ritrovarmi di nuovo con il tappino incollato! Spero anche di non avere altri problemi in futuro! Io l’ho scelto perchè sò che la Kitchenaid ha ottimi prodotti e quindi sono andata sul sicuro e in più mi è piaciuto il design e la scelta dei colori,la capienza della pentola e l’alta temperatura rispetto ad ‘altri in commercio (bimby)….. ciao e grazie!

      No votes yet.
      Please wait...
      1. Danilo1971 said on Giugno 4, 2016

        Ciao a tutti anche a me si è bloccato il tappo, ma una volta lavato in lavastoviglie ( 35 minuti a 40 gradi ) previa rimozione della guarnizione, si è staccato. Spero di essere stato utile a qualcuno.

        No votes yet.
        Please wait...

You must be logged in to post a comment.

Unisciti a noi

Ti piace cucinare con cookprocessor?