Piadina all’Olio d’Oliva

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
Preparation time
6 mins
Cooking time
10 mins
Difficulty
facile
Serves
5 people
Meal course
Ricette Base
Posted by
Posted on
3 cucchiaino
Sale
60 gr
Olio di oliva
250 ml
Acqua
600 gr
Farina W150-170 o Farina 0
Piadina all’Olio d’Oliva

Piadina “riminese” all’Olio d’Oliva. Una piadina dalla sfoglia sottile e fragrante senza lievito, senza strutto e soprattutto senza olio di palma e conservanti. Le piadine già cotte possono essere conservate in frigorifero per un giorno o al massimo per due giorni chiuse all’interno di sacchetti per alimenti. Possono anche essere congelate in freezer per un successivo utilizzo.

  1. Inserire nella pentola del Cook Processor il braccio per impastare, aggiungere l'acqua, l'olio ed il sale. Premere il tasto per impastare, selezionare il programma "P1" e premere il tasto Play.
  2. Al termine del "passo 1", dopo il beep, aprite il coperchio, versate la Farina e premete il tasto Play. Al termine del "passo 2" aprite il coperchio e con l'aiuto di una spatola raccogliete sul fondo eventuali residui di impasto. Chiudete il coperchio ed impastate a velocità 8 per 2 minuti fino a quando l'impasto non sarà sodo e compatto.
  3. Togliere l'impasto dalla pentola e lavorarlo leggermente con le mani per dargli la forma di una palla. Porre l'impasto un una ciotola, coprite con la pellicola e riporre in frigo per due ore.
  4. Togliere l'impasto dal frigorifero e farlo riposare per 30 minuti; successivamente, formare delle palline dal peso di 100 gr ciascuna e con l'aiuto di un mattarello stendere delle sfoglie molto sottili.
  5. Riscaldare una padella o piastra antiaderente per piadine, dai bordi molto bassi e cuocere le piadine fino a quando non saranno dorate. Le piadine posso essere adesso farcite e gustate. Buona Appetito.

No comments yet, be the first to leave one!

You must be logged in to post a comment.

Unisciti a noi

Ti piace cucinare con cookprocessor?